Museo della Fotografia

Arte0 Commenti

Tony Vaccaro, fotografo di fama mondiale di origine molisana, nasce negli Stati Uniti. Torna a Bonefro in tenera età a seguito della morte dei genitori e qui vi trascorrerà infanzia e adolescenza. Nel 1939 torna negli Stati Uniti per poi essere arruolato nell’esercito come soldato-fotografo e spedito in Europa durante la Seconda Guerra Mondiale. Durante questo periodo sarà testimone fotografico del conflitto.

Finita la guerra, resta in Europa per documentare attraverso le immagini la rinascita dopo la devastazione. Al ritorno negli Stati Uniti frequenta l’università e lavora con importanti riviste americane. Dentro il suo obiettivo finiscono illustri personaggi del mondo del cinema, dell’arte, della politica e della società come Sophia Loren, JF Kennedy, Pablo Picasso, Leonard Cohen, Vittorio De Sica, Grace Kelly, solo per citarne alcuni.

Guerra, realismo, società, queste in sintesi le fotografie esposte nella mostra permanente “Shots of life” che Bonefro ha dedicato al suo più illustre concittadino. Un sunto della sua carriera, dei suoi incontri e degli istanti ricchi di espressività catturati in 34 emozionanti scatti.

A questa mostra si è aggiunta “Obiettivo Donna”, inaugurata il 24 febbraio 2018, che focalizza l’attenzione sui ritratti femminili scattati da Vaccaro, tra cui spiccano per intensità quelli di Anna Magnani e Maria Callas.

Museo della Fotografia “Tony Vaccaro”

Mostre Fotografiche:
“Shots of Life” & “Obiettivo Donna”
Giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00
Sabato dalle ore 10:00 alle ore 12:00
Domenica dalle ore 17:00 alle ore 19:00

Info utili
ComuneBonefro
IndirizzoPalazzo Miozzi - Bonefro
Sito webwww.facebook.com/comunebonefro
Mappa