Parco della Memoria

Architettura · Arte0 Commenti

Nel cuore di San Giuliano di Puglia si trova il Parco della Memoria, nel luogo esatto in cui sorgeva l’edificio scolastico crollato nel tragico terremoto del 31 ottobre 2002. Il Parco è dedicato alla commemorazione dei 27 bambini e della maestra che persero la vita quel terribile giorno.

I resti della scuola sono stati collocati all’interno del parco insieme a spazi di raccoglimento. Il gruppo che si è aggiudicato il primo posto nella realizzazione dell’opera è stato quello guidato dall’architetto Santo Marra di Reggio Calabria.

L’opera prevede 15 percorsi di meditazione, illuminati da 500 giunchi artificiali e trenta dischi commemorativi che sono simbolo personale di unione con le vittime del terremoto. Lungo il percorso si trovano le targhe con i nomi delle vittime.

Inaugurato il 31 ottobre 2008, in concomitanza con le celebrazioni nel giorno del sesto anniversario, il Parco della Memoria è un luogo di forte valore spirituale per i suoi abitanti attuali e futuri.

– – –

Testo: Nicole Olivieri, Mariella Pistilli, Giovanna Serrecchia, Antonella Buonagurio – [3B, Liceo Linguistico Casacalenda, progetto alternanza scuola-lavoro]

Foto: Silva Ferretti

Info utili
ComuneSan Giuliano di Puglia
Telefono+39 0874 737810
Mappa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *