Persone e Personaggi, 50 ritratti fotografici legati a Campobasso

di Alessia MendozziCultura0 Commenti

Polpetta / ph. Roberto Tucci

Persone e personaggi di Campobasso è un libro fotografico dove i ritratti sono accompagnati da storie. Il suo autore è Roberto Tucci che ha deciso di lavorare a questo progetto per poter “congelare un pezzo di storia della città, attraverso chi la vive quotidianamente”, come scrive nella prefazione. 50 personaggi scelti per umorismo, carattere, storia o comportamento. Pilastri della città, conosciuti con i nomi propri o con i soprannomi, legati a posti, eventi, aneddoti, ricordi del capoluogo molisano.

50 scatti realizzati per le vie di Campobasso, nei suoi angoli più suggestivi o dentro uno studio, un locale o in posti inconsueti, curati nei dettagli per enfatizzare l’unicità delle persone ritratte. Un lavoro spalmato nell’arco di cinque anni dal 2008 al 2012 – che ha visto mettere in posa persone della strada, cariche istituzionali, artisti, ristoratori, negozianti, artigiani, comparse storiche legate ai Misteri, gente dello sport come l’allenatore di calcio del Campobasso quando militava in serie B e molto altro.

A ogni personaggio sono dedicate due pagine. Nella prima c’è un tris di piccole foto relative al backstage, una descrizione che racconta la persona protagonista della storia e il dietro le quinte, la sua firma e la data dello scatto. Nella seconda pagina, invece, c’è il ritratto fotografico. 42 ritratti maschili, 7 femminili e uno di una coppia.

Scorrendo le pagine di questo libro si scoprono molte curiosità legate a Campobasso. Un omaggio per chi è campobassano e un ottimo modo per conoscere la città e immergersi in parte della sua storia per chi campobassano non è. Tante le curiosità, come quella legata a Pasquale de Soccio che è il tassista italiano più anziano con la sua licenza taxi n° 1 in Italia. Tanti gli omaggi al Campobasso Calcio, raccontato con nostalgia e passione, ma anche attraverso aneddoti divertenti.

“Ciò che più mi ha sorpreso dell’intero progetto fotografico” racconta Roberto Tucci nel libro “è stato scoprire quanto sia difficile rendere nella pratica quello che si ha nella propria mente, quanto sia fondamentale scegliere e reperire gli oggetti giusti per trasmettere quel che si vuol dire, cercando di non essere scontati e banali”.

Alla domanda su quale sia stato il suo ritratto preferito ha risposto: “Mi sono divertito davvero con tutti, si sono prestati tutti e cinquanta, sono stati al gioco. Con Bruno Gilotti e Piero ‘Polpetta’, però, è stato particolarmente divertente”, mentre la sorpresa più bella di tutto il lavoro la svela nel libro: “Scoprire che non c’è età per mettersi in gioco, divertirsi e lasciarsi andare è stata forse la scoperta più bella di tutto questo lungo e appassionante progetto”.

titolo: Persone e Personaggi di Campobasso
autore: Roberto Tucci
casa editrice: Palladino Editore
costo: 30 euro
punti vendita: Roberto Tucci fotografo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.