Una terra chiamata Molise, la web serie ambientata in regione

di Alessia MendozziCultura0 Commenti

Una terra chiamata Molise è una web serie interamente ambientata in Molise. Narra la storia del viaggio in Molise di due amiche – Marta e Cris – alla ricerca di quel legame mai spezzato tra Marta e la terra d’origine di suo nonno. Scritta e diretta da Marica Mastropaolo, ‘Una terra chiamata Molise’ nasce da un’idea di Silvio Giorgio. Di loro e dell’associazione di cui fanno parte, ‘Il villaggio della cultura’ di Campobasso, abbiamo parlato in questo post.

Le riprese, effettuate nei mesi di settembre e ottobre del 2017, sono durate in tutto dieci giorni. Da Termoli a Campobasso, passando per il lago di Guardialfiera, Sepino, Agnone, la storia e le leggende di questa terra, i centri storici, i monumenti, il cibo e il vino, i personaggi del passato, le tradizioni e l’accoglienza… tutto questo e molto altro è racchiuso in questa serie che scorre piacevole anche grazie al suo taglio leggero e ironico.

Le due attrici – Simona Gagliardi nel ruolo di Marta e Alessia Giallorenzo in quello di Cris – sono state scelte dopo un casting presso la Compagnia Teatrale Cast di Isernia. Per quanto riguarda le musiche, invece, le sigle iniziale e finale sono dei Patrios, un gruppo di Rocchetta al Volturno. Sono loro anche dei brani che fanno da sottofondo alle puntate, mentre alcuni sono di Tiziano Albanese, altro artista molisano.

Una terra chiamata Molise nasce “dalla sentita esigenza di dare alla nostra regione la visibilità che merita, sia fra i molisani stessi che al di là dei nostri confini”, spiega Marica Mastropaolo che prosegue raccontando uno dei momenti più belli durante le riprese. “Tutto l’excursus è stato gradevolissimo, coinvolgente e formativo per ognuno di noi. È stato divertente vedere i titolari delle aziende che ci hanno fatto da sponsor, partecipare senza ritrosia alla nostra opera, sia quando si è trattato andare a braccio che quando hanno dovuto imparare delle precise battute. Hanno dimostrato di essere spontanei, avere una mentalità molto aperta ed essere anche degli eccellenti attori! E ciò vale anche per altri che attori non sono, ma anche hanno voluto esserci, non per mania di protagonismo, ma per aver creduto fortemente in questo progetto”.

Per visualizzare le puntate della web serie, basta andare sul canale YouTube dedicato che trovate qui. Nel mentre, gustatevi un’anticipazione con il trailer che segue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.