Molise Cinema, il festival made in Molise

Molise Cinema Film Festival è una realtà culturale consolidata nella piccola regione adriatica. Il festival cinematografico molisano che si svolge a Casacalenda, all’inizio sembrava una scommessa. Negli anni però è diventato un gioiellino in grado di attrarre sempre più interesse tra il pubblico e gli addetti ai lavori. Un percorso partito nello scetticismo generale che caratterizza un po’ gli abitanti di questa regione, ma che non ha fermato l’entusiasmo del suo presidente Federico Pommier Vincelli e dell’associazione che ogni anno dedica passione e impegno per l’evento, nonostante le non poche difficoltà per realizzarlo. Dalla prima edizione nel 2003 di strada ne è stata fatta tanta e molti sono stati gli ospiti che sono intervenuti. Nanni Moretti, Gianfranco Rosi, Rocco Papaleo, Peppe Servillo, Visharka Singh, Luigi Lo Cascio, Cristiana

Leggi Tutto

L’arte urbana di Santa Croce di Magliano: il Premio Antonio Giordano

Il Premio Antonio Giordano (PAG) è un evento nato a Santa Croce di Magliano con l’intento di promuovere e divulgare le arti visive in ogni sua forma, dedicato alla memoria dell’artista poliedrico santacrocese scomparso nel 2013. Il Premio, organizzato dall’Associazione Culturale Antonio Giordano (ACAG) e patrocinato dal Comune,  vede la presenza di artisti che gravitano nel panorama dell’arte urbana in ambito nazionale ed internazionale. A raccontarci l’evento c’è Marianna Giordano, presidentessa dell’ACAG. Come vengono selezionati artisti e spazi urbani? La scelta degli spazi urbani è affidata alla nostra associazione che si occupa anche della direzione artistica dell’evento. Vengono scelti edifici dismessi e luoghi rappresentativi del centro urbano, in funzione anche del significato che hanno. Riguardo agli artisti, vengono selezionati in base al linguaggio che si ritiene

Leggi Tutto

Lunga Marcia per L’Aquila 2016: dal Molise all’Abruzzo per scuotere le coscienze

Partirà il 25 giugno da San Giuliano di Puglia la Lunga Marcia per L’Aquila 2016. Giunta alla sua quinta edizione, la marcia nasce non solo per tenere vivo il ricordo del terremoto che sconvolse il capoluogo abruzzese nell’aprile del 2009, ma per chiedere prevenzione e messa in sicurezza di tutto il territorio italiano. L’edizione di quest’anno comprenderà 14 tappe nelle due regioni interessate, per un totale di circa 240 km. In Molise sono 6 le tappe previste e toccheranno i comuni di San Giuliano di Puglia, Ripabottoni, Castelbottaccio, Sant’Angelo Limosano, Civitanova del Sannio, Carovilli e San Pietro Avellana. Il tutto percorrendo il Regio Tratturo Celano-Foggia, il Regio Tratturo Lucera-Castel di Sangro e vari tratturelli di collegamento. Questa marcia vuole unire idealmente il Molise all’Abruzzo, così come avvenne nell’edizione

Leggi Tutto

I Misteri di Campobasso

Il Corpus Domini rappresenta una delle principali solennità della Chiesa cattolica. Chiamata anche Solennità del corpo e sangue di Cristo, venne istituita nel 1264 e rappresenta la presenza reale di Cristo nell’Eucaristia. A Campobasso questa festività religiosa è particolarmente sentita ed è celebrata con la sfilata dei Misteri. Per le vie del centro cittadino, il giorno del Corpus Domini sfilano dei particolari carri, detti “ingegni”, che danno l’idea di ‘quadri viventi’. Si tratta di strutture fatte con materiali diversi: la base è di legno, il resto è in ferro e si sviluppa in verticale. Sugli ingegni sono presenti dei personaggi – adulti e bambini – che raffigurano delle scene legate principalmente alla vita di alcuni santi. I bambini, in particolare, sembrano muoversi sospesi nell’aria. Il merito va

Leggi Tutto